Polipetti alla Luciana con Bimby tm5: la ricetta

I Polipetti alla Luciana diventano veloci da preparare con il Bimby tm5. Un classico della cucina napoletana: moscardini, pomodoro, aglio, olive e capperi per una preparazione facile e gustosa.

Da usare come sugo base per uno spaghetto espresso oppure come seconda portata, sono facili da realizzare: appena 30 minuti con il Bimby tm5 e i polipetti alla Luciana saranno pronti. Vediamo insieme come preparare un fantastico piatto di polipetti alla Luciana utilizzando il Bimby tm5.

Ingredienti

  • 400 grammi di polipetti
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • 4 spicchi di aglio
  • 500 grammi di pomodorini ciliegino
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe a piacere
  • Peperoncino quanto basta
  • Un vasetto di capperi di Pantelleria
  • Un vasetto di olive di Gaeta
  • Pane vecchio quanto basta

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:40
Tempo totale: 01:10

Preparazione

  1. Dobbiamo preparare gli ingredienti: lavate bene i pomodorini e tagliateli a metà, senza rimuovere la polpa, poi sbucciate l'aglio togliendo l'anima.
  2. Dopodiché pulite i polipetti, rimuovendo ogni traccia di sabbia: passateli per un minuto sotto l'acqua corrente, poi rimuovete la sacca all'interno della testa e sciacquate di nuovo in acqua calda.
  3. Volendo, potete farcire la testa dei polipetti con capperi e olive. A questo punto tagliate un paio di tentacoli per insaporire il sugo.
  4. Il primo passaggio è quello di mettere nel boccale del nostro Bimby tutti i condimenti: inserite l'aglio, il prezzemolo, il sale e il pepe e tritate per 5 secondi a velocità 7, poi aggiungete l'olio e tirate il tutto a 100 gradi per almeno 10 minuti, a velocità 1.
  5. A questo punto dobbiamo aggiungere i polipetti: posizionate la farfalla all'interno del boccale, mettete un pugno di olive e capperi e cuocete per altri 10 minuti a 100 gradi, velocità soft.
  6. Aggiungete il pomodoro e poi lasciate andare per altri 10 minuti sempre a velocità soft. Interrompete per assaggiare: nel caso aggiustate di sale e pepe.
  7. Sfumate, se volete, con del vino bianco e lasciate finire la cottura per altri 10 minuti sempre a velocità soft. Il piatto è pronto, dovete solo guarnire con i crostini di pane.

Polipetti alla Luciana: curiosità

I Polipetti alla Luciana prendono il nome dal rione di Napoli, il borgo Santa Lucia, dove fu messa a punto per la prima volta la ricetta ma sono ormai diventati un cult in tutte le tavole italiane: sono un piatto unico, delizioso, domenicale, adatto per ogni stagione. Ma l'esecuzione di questa ricetta presenta però un tranello: la salsa che, come la tradizione napoletana insegna, richiede esperienza in cucina, equilibrio nelle dosi, ingredienti base di qualità eccelsa. polipetti alla luciana con bimby tm5
Entire Digital Publishing - Learn to read again.