Spaghetti al tonno e limone in bianco: ricetta facile e veloce

Capita a tutti di andare di fretta e non trovare il tempo per cucinare, ma non per questo bisogna rinunciare a un pasto sostanzioso e saporito. In questi casi l’alleato numero uno è il tonno in scatola: è sempre presente in dispensa e anche abbinato in modo semplice riesce a creare dei piatti ricchi di gusto, sfiziosi e perfetti per tutta la famiglia. Che sia un’insalata di riso, un contorno o una frittata, il risultato è sempre garantito, ma oggi vogliamo proporvi qualcosa di ancor più prelibato: gli spaghetti al tonno e limone in bianco, con una spruzzata di prezzemolo che aggiunge freschezza e aroma al condimento. Facilissima da preparare e pronta in soli 15 minuti: ecco la nostra ricetta!

Ingredienti

  • 350 g di spaghetti
  • 320 g di tonno sott'olio
  • 2 spicchi d'aglio
  • la scorza di un limone biologico
  • il succo di mezzo limone
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:05
Tempo di cottura: 00:10
Tempo totale: 00:15
Adatto per diete: Senza lattosio

Preparazione

  1. Versate abbondante acqua all'interno di una pentola, attendete che inizi a bollire e aggiungete il sale. Calate gli spaghetti, cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione e scolateli al dente.
  2. Nel frattempo versate 40 g di olio extravergine d'oliva sul fondo di una capiente padella dai bordi alti e soffriggete gli spicchi d'aglio fin quando non risultano leggermente coloriti.
  3. Rimuovete gli spicchi d'aglio e aggiungete sia la scorza grattugiata che il succo filtrato di limone. Fate insaporire il sughetto a fuoco basso per due minuti e diluitelo con 1-2 cucchiai di acqua di cottura della pasta.
  4. Scolate il tonno sott'olio, unitelo al sughetto di limone e mescolate il tutto con un cucchiaio, cercando di sminuzzarlo. Infine, non resta che unite gli spaghetti al dente e saltarli in padella per circa un minuto.
  5. Profumate gli spaghetti al tonno e limone in bianco con il prezzemolo fresco tritato e portateli subito in tavola.
Se non vi piace il sapore del tonno riscaldato, potete evitare di aggiungerlo al succo di limone e unirlo a fuoco spento. Un pizzico di piccante non gusta nell'insieme del piatto: se vi piace potete rosolare anche la punta di un peperoncino insieme all'aglio. Naturalmente questo è un piatto che può essere replicato anche con degli spaghetti senza glutine. Spaghetti al tonno e limone in bianco
Scritto da Angelica Mocco
Leggi anche
Contents.media