Zeppole di Carnevale con Bimby: la ricetta campana

Le Zeppole di Carnevale con Bimby rappresentano dei dolcetti tipici della tradizione italiana. Hanno origine in Campania, ma ben presto si sono diffuse in tutta Italia grazie al loro sapore semplicemente delizioso.

Preparare le zeppole è davvero molto semplice e con il Bimby sarà ancora più facile: in questo modo anche chi non è solito preparare dolci potrà cimentarsi nella loro preparazione.

Vi proponiamo una variante un po’ più leggera. Vedremo come si preparano le zeppole di Carnevale con il Bimby e sfruttando una cottura al forno. Hanno meno calorie rispetto alla ricetta originale, in cui le zeppole vengono fritte.

Ingredienti

  • 150 gr di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 100 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 300 gr di crema pasticcera
  • 12 amarene sciroppate
  • Zucchero a velo

Informazioni

Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:55
Tempo di cottura: 00:30
Tempo totale: 01:20

Preparazione

  1. Per preparare le zeppole di carnevale iniziate versando nel boccale del Bimby l'acqua, il burro tagliato a pezzettini molto piccoli e un pizzico di sale. Cuocete il tutto a 100º per circa 6 minuti a velocità 1.
  2. Aggiungete la farina 00 e lo zucchero e mescolate per qualche secondo a velocità 3. Quando la farina si sarà perfettamente amalgamata al tutto lasciate cuocere il composto per circa 5 minuti a 90º sempre a velocità 3.
  3. Una volta passati i 5 minuti spegnete il Bimby e lasciate raffreddare il composto nel boccale ma senza coperchio per circa 15 minuti. Quando si sarà raffreddato mescolate il tutto a velocità 3 per circa 10 secondi, sempre senza coperchio.
  4. A questo punto aggiungete le uova, una per volta, mentre nel frattempo continuate a mescolare a velocità 6. Una volta aggiunte tutte le uova procedete aggiungendo una bustina di vanillina e continuate ad impastare per circa 3 minuti. Avete così ottenuto il vostro impasto per le zeppole.
  5. Procedete trasferendo l'impasto in una sac à poche con bocchetta a stella e formate dei piccoli cerchi su una teglia rivestita di carta forno. Vi basterà fare un solo giro di pasta choux per ottenere delle perfette zeppole.
  6. Ricordatevi sempre di lasciare un po' di spazio tra una zeppola e l'altra altrimenti durante la cottura queste, crescendo, si attaccheranno tra loro.
  7. Infornate la teglia in forno preriscaldato a 200º per 20 minuti. Quando le zeppole avranno assunto un bel colorito dorato abbassate la temperatura a 180º e continuate la cottura per altri 5 minuti.
  8. Una volta terminata la cottura lasciate il forno semi aperto e lasciate asciugare le zeppole all'interno del forno spento per circa 10 minuti.
  9. Quando le zeppole si saranno completamente raffreddate procedete decorandole con una crema pasticcera e una piccola amarena sciroppata. Per un tocco finale date alle vostre zeppole una spolverata di zucchero a velo.
  10. Un piccolo consiglio: decorate le zeppole con la crema pasticcera solo quando avete intenzione di servirle. In questo modo le zeppole non si ammorbidiranno per effetto dell'umidità della crema pasticcera.

Come farcire le zeppole

Le zeppole vengono preparate maggiormente durante il colorato periodo di Carnevale fino al giorno di San Giuseppe, in cui si festeggia la festa del papà. Non sono altro che delle piccole ciambelline preparate con della pasta choux.  Farcite con della crema pasticcera ed una spolverata di zucchero a velo. C'è chi preferisce aggiungere anche una piccola amarena sciroppata al centro, ma questa è del tutto facoltativa. zeppole di carnevale con bimby con crema
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media