Risotto allo zafferano con polvere di liquirizia: ricetta raffinata

Come preparare il risotto allo zafferano con polvere di liquirizia, un primo piatto speziato e aromatico, perfetto da servire nelle grandi occasioni.

Stampa
risotto allo zafferano con polvere di liquirizia

Risotto allo zafferano con polvere di liquirizia: ricetta raffinata


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

Il risotto allo zafferano con polvere di liquirizia è un primo piatto dal colore e sapore intenso e vivace, molto aromatico e gradevole al palato. Una ricetta ispirata al classico risotto alla milanese, in cui predomina il profumo speziato dello zafferano e la dolcezza della liquirizia pura. Scoprite subito come prepararlo in pochi e semplici step.


Ingredienti

  • 320 g di riso Carnaroli;
  • 60 g di burro;
  • 1 cipolla dorata;
  • 1 l di brodo di carne;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • q.b. polvere di liquirizia;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire all’interno di una capiente casseruola con 30 g di burro fuso, dopodiché unite il riso Carnaroli e lasciatelo tostare a fuoco vivace, mescolandolo con un cucchiaio.
  2. Non appena il riso appare traslucido, sfumatelo con il vino bianco e attendete che l’alcol evapori. Versate a poco a poco il brodo di carne bollente e proseguite la cottura per 20-25 minuti.
  3. Sciogliete lo zafferano in un mestolo di brodo caldo e aggiungetelo a fine cottura per aromatizzare il risotto, attendete 5 minuti affinché il brodo venga assorbito e mantecate il riso con il restante burro.
  4. Impiattate il risotto e spolverate in superficie una piccola quantità di polvere di liquirizia. Vi consigliamo di servirlo ancora caldo.

Note

Se siete vegetariani o vegani, sostituite il brodo di carne con del brodo vegetale e utilizzare olio extravergine d’oliva al posto del burro.

Vi consigliamo di provare anche il classico risott giald milanese e l’ossobuco alla milanese con risotto giallo.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Girelle di pasta sfoglia con noci e uvetta: dessert soffice

Muffin con pere e cioccolato senza burro: dessert monoporzione

Leggi anche
Contents.media