Insalata di stagione di marzo: ricetta e variante

Marzo è sicuramente un mese di grande cambiamenti. Anche sul piano dell’alimentazione in cucina avvengono i primi cambiamenti. Si passa da cibi invernali, come pastine col brodo ad alimenti già più vivaci e freschi, come insalata tipiche di stagione di marzo e macedonie

Per preparare un’insalata di stagione di marzo, gustosa e rinfrescante da mangiare, conviene aggiungere molta frutta, tra cui finocchi, arance, mango, avocado, semi di chia, bacche goji.

Per quanto riguarda la verdura, troviamo bietole, broccoli, carciofi, carote, cavoli, cipolle, cime di rapa, prezzemolo, radicchio, spinaci e sedano. Vedremo ora alcune ricette per delle insalate tipiche del mese di Marzo, con pochissimo apporto calorico e ricche di nutrienti per il nostro organismo.

Ingredienti

  • 250 grammi di champignos
  • 250 grammi di insalata verde
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 cipolle
  • paprika
  • sale e pepe
  • olio
  • limone

Informazioni

Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:15

Preparazione

  1. Il primo step, classico di tutte le insalate, consiste nel lavarla, asciugarla e metterla in un'insalatiera. Successivamente, si tagliuzzano le zucchine e le carote in fette sottili (ovviamente dopo essere state lavate).
  2. Affettare i due cipolloni e tagliare a fettine i champignos, ovvero i funghi (se presente del terriccio, toglietelo).
  3. Versare il tutto sul letto dell'insalata, cospargere con fette di cipolla, ed aggiungere infine limone, sale, pepe, paprika e circa 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  4. Non è necessario che l'insalata ottenuta si mette in frigo, in quanto può essere servita subito dopo la preparazione

Insalata di stagione di marzo: variante

Esistono diverse varianti per fare un'insalata fresca e gustosa. Vediamone un'altra. Gli ingredienti che ci servono per questa ricetta sono 250 grammi di insalata verde, 40 grammi di aceto di vino bianco, pepe nero, 120 grammi di olio extravergine d'oliva, sale. Si inizia, ovviamente, preparando l'insalata, lavandola bene con acqua corrente e mettendola in un'insalatiera dopo averla asciugata. Si procede poi alla preparazione della Vinaigrette. Si tratta di un condimento fresco, leggero e molto aromatico, utilizzato di solito sul pesce, sulla carne, ma soprattutto sulle insalate. Bisogna prendere una piccola ciotola, versare sale ed aceto di vino bianco, sciogliendo il primo con un piccolo mestolo. Mentre si frusta (o si usa un mixer), si deve versare gradualmente l'olio extravergine d'oliva. Infine, sempre durante il mescolamento, si aggiunge il pepe. Bisogna girare la vinaigrette che si viene a creare finché l'olio è completamente assorbito dall'aceto. Per concludere la portata, versare lungo il condimento lungo tutto il letto dell'insalata verde. E' possibile anche aggiungere erbe aromatiche per un ulteriore insaporimento. Si può degustare l'insalata al Vinaigrette subito dopo averla fatta o conservarla in frigorifero, ben coperta, per un massimo di due giorni. insalata di stagione di marzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.