Patè di salmone fresco: ricetta semplice e sfiziosa

Il salmone fresco norvegese è un alimento ricco di gusto e dalle ottime proprietà nutrizionali, particolarmente apprezzato per il suo contenuto di acidi grassi omega 3 e vitamine del gruppo B. Chi ama il pesce non rinuncia a consumarlo almeno una volta a settimana, ma ci sono tanti modi per cucinarlo e proporlo in tavola, non solo il classico salmone alla piastra o al cartoccio! La ricetta che vi preponiamo oggi è sfiziosissima, ma anche facile e veloce da preparare: un cremoso patè di salmone fresco, da spalmare sui crostini o utilizzare per condire pasta e altri primi piatti. Scoprite subito quali ingredienti occorrono e provatelo alla prima occasione!

Ingredienti

  • 250 g di salmone fresco norvegese
  • 200 g di mascarpone
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • un pizzico di sale

Informazioni

Preparazione

  1. Pulite i tranci di salmone dalla pelle e da eventuali lische, dopodiché lessatelo in acqua leggermente salata e lasciatelo raffreddare completamente.
  2. Sminuzzatelo finemente ed eliminate i residui di acqua con un colino. Trasferitelo nel boccale di un mixer e frullatelo con il mascarpone, un cucchiaio di concentrato di pomodoro e la paprika dolce, così da ottenere una mousse soffice e omogenea.
  3. A questo punto il patè di salmone fresco è pronto per essere servito. Se ne avanza potete conservarlo in frigorifero all'interno di una ciotola coperta e consumarlo entro 2 giorni.
Potete preparare una variante più delicata di questo patè sostituendo il mascarpone con un formaggio fresco spalmabile (anche vegetale, se soffrite di intolleranza al lattosio) e utilizzando alcuni ciuffi di erba cipollina tritata per aromatizzarlo. Patè di salmone fresco ricetta
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media