Pizzoccheri light: ricetta e consigli utili

I pizzoccheri light sono un primo piatto tipico della Valtellina, la pasta fatta in casa è realizzata con farina di grano saraceno. Questa ricetta può essere realizzata anche in una versione molto leggera senza utilizzare patate e burro. Evitando l’uso di burro e patate si potrà ottenere una versione perfetta per chi vuole seguire una dieta a basso contenuto di grassi. Il burro potrà essere sostituito dall’olio extravergine d’oliva. Per la sua realizzazione si potrà scegliere o di preparare la pasta in casa oppure di acquistarla già pronta.

Ingredienti

  • 160 gr di pizzoccheri
  • olio extravergine di oliva
  • cavolo cappuccio o verza
  • sale
  • pepe misto in grani o macinato
  • formaggio a pasta filata
  • parmigiano
  • salvia

Informazioni

Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 00:05
Tempo di cottura: 00:40
Tempo totale: 00:45

Preparazione

  1. Per la preparazione del condimento basterà versare lino e foglie di salvia all’interno di una padella antiaderente, il che consentirà il rilascio di un aroma delicato all’interno del piatto.
  2. A questo punto si potrà procedere con la cottura del cavolo che dovrà essere pulito e messo in acqua bollente salata. Dopo 10 minuti di cottura si potrà mettere il cavolo da parte e procedere anche con la cottura della pasta.
  3. Una volta cotta la pasta, non resterà che versare cavolo e pasta all’interno di una teglia da forno aggiungendo a strati la pasta condita con il cavolo e le fette di formaggio filante. A questo punto non resterà che mettere il tutto in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.
  4. Una volta terminata la cottura si potrà notare una croccante crosticina di formaggio in superficie. Ora si può impattare e gustare il tipico piatto della Valtellina.

Consigli

Nel caso in cui si decidesse di preparare in casa anche la pasta sarà necessario ritagliarsi più tempo da dedicare alla realizzazione dell'impasto. Affinché la pasta abbia il giusto gusto è importante utilizzare la farina di grano saraceno poiché è fondamentale che la pasta abbia una consistenza ruvida. In ogni caso i tempi di cottura della pasta sono molto brevi e consentiranno di gustare un primo piatto saporito e unico nel suo genere. Questa non è la ricetta originale ma una versione pensata per accontentare coloro che vogliono far attenzione alla linea tenendo a bada i grassi. Per questo motivo si consiglia di utilizzare l'olio d'oliva al posto del burro ottenendo ugualmente una cremosa deliziosa ma priva di grassi. Un altro consiglio da seguire quando si prepara questo piatto è cuocere bene il cavolo poichè sarà esso a dare tutto il sapore alla preparazione; esso non dovrà essere né troppo cotto né troppo crudo ma piuttosto dovrà cuocere per non più di 10 minuti così da ottenere la consistenza perfetta. pizzoccheri light
Entire Digital Publishing - Learn to read again.