Polpette dietetiche senza uova e pane: l’antipasto light

Le polpette sono, da sempre, un piatto amato da grandi e piccini. Inoltre, sono l’ideale per riciclare gli avanzi dei giorni precedenti. Il vantaggio di questo piatto è che con pochi ingredienti e alcune accorte varianti è possibile creare numerose ricette. Le polpette sono perfette anche per pranzi e cene tra amici, un finger food pratico e gustoso. Non è tutto, le polpette sono deliziose anche dietetiche, senza uova e pane.

Ingredienti

  • 900 g di patate lesse
  • 375 g di ceci lessati
  • 45 g di ricotta affumicata
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • farina di mais
  • 3 cucchiai di olio evo

Informazioni

Porzioni: 6
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:30

Preparazione

  1. Per prima cosa occorre lessare le patate con la buccia e i ceci. In commercio si possono trovare barattoli di ceci già lessati e pronti all’uso.
  2. Una volta cotte, non resta che sbucciare le patate e schiacciare sia esse che i ceci con l’aiuto di una forchetta oppure dell’apposito schiacciapatate. Bisogna assicurarsi di ottenere un composto omogeneo e privo di pezzetti troppo grandi che potrebbero compromettere la compattezza delle polpette.
  3. Una volta schiacciati ceci e patate si andrà ad aggiungere la ricotta affumicata. Per ridurre la ricotta in scaglie sottili e facili da amalgamare alle verdure è bene munirsi di una grattugia.
  4. Quindi aggiungere il prezzemolo tritato finemente e infine aggiustare di sale e pepe.
  5. Con l’ausilio di un cucchiaio si potrà quindi procedere con la preparazione delle polpette. Formare delle polpette di grandezza omogenea e non troppo grandi in modo tale che cuociano più velocemente.
  6. Impanare le polpette nella farina di mais permetterà loro di avere una bella crosta croccante e sfiziosa.
  7. Quando le polpette saranno pronte andranno cotte in padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva. Le polpette vanno rigirate con cura in modo tale che la cottura sia uniforme e che non si brucino.
  8. Una volta tolte dalla padella si possono poggiare su un vassoio o dei piatti con della carta da cucina o carta per frittura in modo tale che venga assorbito eventuale olio in eccesso. Le polpette sono così cotte e pronte per venir servite!
Di polpette ne esistono numerosi tipi: di carne, vegetariane, con spezie esotiche e light. La versione classica ne prevede la frittura ma si possono anche cuocere al forno per un pasto più leggero e facilmente digeribile. Abbinate a un’insalata fresca sono anche un ottimo pasto da consumare in ufficio. polpette dietetiche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.