Biscotti dietetici all’avena: la versione light

I biscotti dietetici all’avena sono un’ottima opzione per una colazione light, che è da sempre considerato il pasto più importante della giornata. Lo sanno bene dietologi e nutrizionisti che consigliano di fare una colazione abbondante ed equilibrata in grado di fornire il giusto apporto di nutrienti dopo una lunga notte di sonno.

Benefici dell’avena

La colazione serve ad apportare all’organismo tutto il necessario per affrontare con energia una nuova giornata ricca di impegni e sforzi, sia fisici che mentali. Troppo spesso, però, si salta la colazione o si fa velocemente al bar con caffè e cornetto. In realtà ci si dovrebbe prendere tutto il tempo per fare una bella colazione ricca con calma.

Ma cosa mangiare a colazione? L’avena è un cereale ricco di fibre:

  • in particolare di betaglucano che aiuta a ridurre l’assorbimento del colesterolo;
  • vitamine del gruppo B;
  • calcio, magnesio, potassio, ferro e triptofano, che facilita la sintesi della serotonina.

L’avena è un alimento dal basso indice glicemico, significa che viene assorbito più lentamente dall’organismo senza scatenare picchi di glicemia, ovvero il senso di sazietà durerà più a lungo. L’avena viene consigliata all’interno di una dieta bilanciata perché aiuta a contrastare gli attacchi di fame.

Ingredienti

  • 350 g di farina integrale
  • 125 g di zucchero di canna
  • 50 g di frutta secca (mirtillo rosso/uvetta)
  • 150 g di fiocchi d’avena
  • 50 g di mandorle o noci
  • un pizzico di sale
  • 162.50 ml di acqua

Informazioni

Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:15
Tempo di cottura: 00:30
Tempo totale: 00:45
Adatto per diete: Calorie Ridotte

Preparazione

  1. Innanzitutto occorre preparare la frutta secca mettendo in ammollo l’uvetta o i mirtilli secchi e sminuzzando mandorle, noci o noccioline prescelte. La ricetta è talmente versatile che consente di utilizzare frutta secca a piacimento a seconda dei gusti e delle eventuali intolleranze.
  2. In una ciotola capiente mescolare gli ingredienti secchi, la farina, lo zucchero e i fiocchi d’avena. Aggiungere la frutta secca e infine l’olio e l’acqua avendo cura di unirli agli ingredienti secchi un po’ per volta. Mescolare con cura sino a quando non si otterrà un composto omogeneo.
  3. Lasciar riposare in frigorifero l’impasto così ottenuto per circa 30 minuti. Estrarre l’impasto dal frigorifero e stenderlo su una spianatoia. Nel frattempo accendere il forno alla temperatura di 180°.
  4. L’impasto deve venir steso sino a ottenere uno spessore di circa 3 mm, si può tagliare i biscotti con l’ausilio delle apposite formine o di un coppa pasta. Infornare quindi i biscotti così ottenuti per circa 15-20 minuti o fintanto che non risulteranno dorati in superficie.
  5. Non resta che gustare i biscotti a colazione con una bella spremuta o una tazza di caffelatte.

Biscotti dietetici all'avena: varianti

L’aggiunta di frutta secca come uvetta o mirtilli, mandorle o noci, dà ai biscotti, non solo gusto, ma anche vitamine e sali minerali. Le mandorle, ad esempio, apportano all'organismo vitamina E, A, le vitamine del gruppo B, magnesio, calcio, ferro, potassio, rame, zinco, fosforo, manganese e acidi grassi insaturi che aiutano a regolare i livelli del colesterolo. Anche le noci aiutano a controllare i livelli di colesterolo, sono ricche di Omega 3 e Omega 6, vitamina A, vitamina E, B1, B2 e antiossidanti. L'uvetta secca è ricca di fibre che aiutano il transito intestinale; contiene inoltre potassio, calcio e ferro. Anche i mirtilli essiccati sono ricchi di vitamine e antiossidanti che contrastano l'invecchiamento delle cellule. Sono inoltre famosi per aiutare a migliorare la vista. Queste aggiunte gustose vanno fatte con moderazione ma sono l’ideale per rendere piacevoli questi biscotti light, sia a grandi che piccini. Biscotti ai fiocchi d’avena
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media