Ricette natalizie ucraine: specialità tradizionali dolci e salate

Le migliori ricette natalizie ucraine: una raccolta delle specialità più amate della cucina ucraina, dai primi piatti ai dolci tradizionali.

Se questo Natale volete creare un menù internazionale che includa piatti di Paesi di diversi, oltre alle classiche specialità spagnole, francesi, tedesche e americane, potete includere qualche ricetta natalizia ucraina. La cucina tradizionale ucraina è caratterizzata da sapori forti e speziati, e comprende numerosi piatti a base di frutta secca, cereali e verdure, adatti anche a chi segue una dieta vegana o vegetariana.

Ricette natalizie ucraine: specialità tradizionali

Le ricette natalizie ucraine sono il risultato di una lunga tradizione culinaria che risale a secoli fa. In questo articolo vi presentiamo alcuni dei piatti tipici ucraini che vengono preparati durante le festività e serviti il giorno di Natale, che per la Chiesa Ortodossa di celebra il 6 gennaio. Tra i primi piatti troviamo il borsch, una zuppa di barbabietole e carne, e il varenyky, delle gnocchetti di patate farciti con carne o formaggio.

Tra i dolci ucraini non possiamo non menzionare il celebre kutya, un porridge di grano, miele e frutta secca.

Borsch di barbabietole

Il borsch è una deliziosa zuppa di barbabietole e carne tipica dell’Ucraina e di altri paesi dell’Est Europa. Si tratta di un piatto caldo e confortevole ideale da gustare durante l’inverno, che viene preparato con una cremosa purea di barbabietole, carne di manzo, pomodori, cipolle, erbe aromatiche e panna acida.

In Ucraina, il borsch viene spesso servito durante le festività natalizie come primo piatto, accompagnato con il tradizionale pampushky: un soffice pane formato da tante piccole pagnotte condite con olio e aglio.

Borsch di barbabietole

Varenyky

I varenyky sono dei gustosi ravioli a forma di mezzalua tipici della cucina ucraina, che si preparano con con una sottile pasta fresca a base di farina, acqua e uova. Sono solitamente farciti con patate o carne macinata e poi cotti in acqua bollente. Così come il borsch, anche i varenyky rappresentano una delle specialità tradizionali più amate dell’Ucraina, per cui vengono solitamente serviti come primo piatto durante le festività natalizie e in ogni altra grande occasione, specialmente durante l’inverno. Sono solitamente accompagnati da burro fuso o cipolle caramellate e serviti caldi.

Varenyky

Kutya

Il kutya è un porridge di cereali e frutta secca tradizionalmente preparato in Ucraina durante le festività natalizie. Si ottiene mescolando insieme cereali in chicco (principalmente grano cotto, ma anche orzo, avena o riso), frutta secca come noci, mandorle e uvetta, succo d’arancia e semi di papavero. Una volta pronto, il kutya viene solitamente servito freddo a inizio pasto o come dolce. Oltre a essere delizioso e sano (non contiene latte e uova, per cui può essere consumato anche da chi segue una dieta vegana), il kutya è considerato un simbolo di prosperità e benessere.

kutya ricetta dolce ucraina

Sochniki

I sochniki sono dei golosi dolcetti di ricotta tipici della cucina ucraina, preparati con delle sfoglie di pasta frolla e farciti con una crema di ricotta, panna acida e zucchero. Solitamente vengono serviti durante le festività natalizie insieme a altri dolci tipici, ma non solo: data la loro semplicità, possono essere preparati e gustati in ogni periodo dell’anno.

sochniki ricetta dolci ucraini ricotta

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette natalizie tedesche: menù tradizionale per la Vigilia

Zucchine cotte con la friggitrice ad aria: leggere e sfiziose

Leggi anche
Contentsads.com