Come riciclare gli avanzi di Natale: tante sfiziose ricette antispreco

Come riciclare gli avanzi di Natale ed evitare gli sprechi, creando tante altre ricette invitanti e ricche di gusto: idee sfiziose dagli antipasti ai dolci.

Nelle due settimane che intercorrono tra Natale e l’Epifania si trascorre tantissimo tempo a cucinare e mangiare. Nelle grandi tavolate di parenti e amici accontentare tutti è difficile, per cui si preferisce sempre preparare e mettere a disposizione una vasta scelta di piatti, dai grandi classici della tradizione alle ricette più sfiziose pensate appositamente per l’occasione.

Inevitabilmente, tra antipasti, primi piatti, secondi, contorni e dolci, qualcosa a fine pasto avanza sempre. Essere sostenibili a tavola ed evitare gli sprechi non solo è un dovere, ma può rappresentare una golosa occasione per mettere in gioco la propria creatività in cucina. Se state cercando ispirazione per delle ricette da preparare con gli avanzi di Natale, siete nel posto giusto. Ecco una selezione dei migliori piatti che potete facilmente creare utilizzando ingredienti di recupero, dando vita a un nuovo menù da poter servire durante e dopo le festività.

Come riciclare gli avanzi di pandoro?

Un dolce che non manca mai in tavola a fine pasto sia a Natale che a Capodanno è il pandoro. Tra quelli acquistati e quelli ricevuti in dono, capita spesso di ritrovarsene d’avanzo in dispensa anche quando le festività sono ormai giunte al termine. Nulla va sprecato, specialmente un dolce così buono, che si presta a mille preparazioni diverse.

Ecco una lista di dolci deliziosi che potete creare facilmente utilizzando gli avanzi di pandoro:

Preferite il panettone al pandoro? Ecco qualche alternativa golosa per dargli nuova vita:

iramisù con pandoro senza uova e senza panna

Come utilizzare il pane avanzato?

Il pane è un alimento che non manca mai in tavola, anche durante le feste, nonostante l’abbondanza di altri piatti. Se ne avete acquistato più del previsto e vi ritrovate con del pane raffermo in dispensa, potete utilizzarlo per fare vita a tantissimi antipasti, primi piatti e persino dolci deliziosi.

Ecco qualche ricetta da cui potete trarre spunto:

muffin dolci con pane raffermo

Altre idee sfiziose

Se vi avanzano delle verdure, sia cotte che crude, potete utilizzarle per creare una gustosa torta salata di pasta sfoglia da servire come antipasto o piatto unico: impiegherete appena 10 minuti per metterla in forno, ma il risultato è garantito.

Se invece vi avanzano tante piccole porzioni di formaggi diversi, l’idea migliore è quella di realizzare i classici gnocchi o la pasta ai 4 formaggi, oppure i deliziosi medaglioni di ortaggi con la salsa ai 4 formaggi, che potete eventualmente servire anche durante un pranzo o una cena con amici:

torta salata verdure ricetta senza glutine

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tempo di conservazione dei funghi cotti: consigli e accorgimenti

Cestini di bresaola con mele e pecorino: ricetta gourmet

Leggi anche
Contentsads.com